SBPC Scuola bolognese psicoterapia cognitiva
MENU SBPC
Home - Master e seminari - Lavorare sulla mentalizzazione con la Video Intervention Therapy (VIT)

Lavorare sulla mentalizzazione con la Video Intervention Therapy (VIT)

Sede SBPC di Forlì, 15, 16 e 17 febbraio 2019

Docente: George Downing

Le tecniche di videofeedback rappresentano attualmente uno degli strumenti più potenti di supporto alla genitorialità. Il lavoro clinico su video significativi di interazione genitore-bambino è utilizzabile come valore aggiuntivo in quasi ogni tipo di terapia psicologica rivolta a bambini e genitori. La Video Intervention Therapy (VIT), messa a punto dal Prof. George Downing, è una specifica metodologia designata per essere integrata come modulo addizionale in un più ampio programma di trattamento; in questo modo l’uso del video e le sessioni dedicate ai filmati si alternano e coordinano con gli altri elementi del trattamento.

I genitori riprendono con la videocamera un momento significativo della vita quotidiana (ad es. l’allattamento, il pasto, il gioco, i compiti, la negoziazione di decisioni importanti, ecc.) che può essere indicato dal terapeuta in base al problema portato. Successivamente, attraverso la revisione congiunta di una piccola parte del video, il terapeuta cerca di promuovere un cambiamento nelle loro modalità interattive, aumentando la consapevolezza sia delle interazioni ben funzionanti sia di quelle critiche.

La VIT, che si ispira alla teoria dell’attaccamento e alle più recenti ricerche nell’ambito dello sviluppo, può essere definita come una versione potenziata di un modulo aggiuntivo di terapia cognitivo-comportamentale. In particolare, un’area cui presta particolare attenzione è quella che attiene le capacità di mentalizzazione dei pazienti. Oggi la VIT rappresenta una tecnica largamente impiegata in più contesti e istituzioni che si occupano di salute mentale, sia negli Stati Uniti d’America sia in Europa.

 

Scarica il dépliant informativo sull'evento

George Downing, Ph. D., lavora a Parigi come psicologo e supervisore per una unità di psichiatria infantile presso l’Ospedale Salpetrière, dove è membro della facoltà di insegnamento. E’ inoltre docente di psicologia clinica all’Università di Klagenfurt, Austria e consulente scientifico dell’Istituto di Psichiatria per l’infanzia dell’Università di Heidelberg, Germania.

 

Per un primo livello di conoscenza della VIT si veda: Downing G. (2015), Promuovere la mentalizzazione tramite la Video-Intervention Therapy: l’intervento con i bambini, gli adolescenti, e i loro genitori. In: Lambruschi F., Lionetti F. (a cura di), La Genitorialità: strumenti di valutazione e inteventi di sostegno, Carocci, Roma.

 

PROGRAMMA DELLE GIORNATE

 

Venerdì 15 febbraio 2019 (ore 9.30 -18.30)

Funzione Riflessiva e mentalizzazione. Mentalizzazione ed empatia. Capacità e livelli diversi di mentalizzazione.

 

La VIT come strumento per promuovere la mentalizzazione. Preparazione del setting clinico e selezione dei filmati. Criteri di osservazione.

Sabato 16 febbraio 2019 (ore 9.30 -18.30)

Tecniche VIT per lavorare sulla mentalizzazione con bambini in età scolare.

 

Domenica 17 febbraio 2019 (ore 9.30 -18.30)

Tecniche VIT per lavorare sulla mentalizzazione con adolescenti. Come può il terapeuta miglio-rare le sue abilità di mentalizzazione?

 

Il Seminario "Lavorare sulla mentalizzazione con la Video Intervention Therapy (VIT)" si terrà a Forlì presso la Sede S.B.P.C. di Piazzale della Vittoria, 6.

 

 Il Corso è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti e specializzandi in Psicoterapia, Psichiatri e Neuropsichiatri Infantili.

 

 Il Workshop è a numero chiuso (massimo 50 partecipanti).

 

 Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Seminario.

 

Il costo del Seminario "Lavorare sulla mentalizzazione con la Video Intervention Therapy (VIT)" (per cui non è prevista la richiesta di crediti ECM) è di 300,00 € + IVA 22% (per un totale di 366,00 euro) da corrispondere per intero al momento dell’iscrizione.

 

 I dati per l’effettuazione del Bonifico Bancario sono: C/C intestato a S.B.P.C. s.r.l. presso Cassa di Risparmio in Bologna, sede di Bologna – Agenzia n. 1 

CODICE IBAN:  IT97 U063 8502 4010 7400 1013 48B

Nella causale specificare: Cognome Nome e “VIT 2019”

 

Per effettuare l’iscrizione, dopo aver verificato con la segreteria SBPC la disponibilità di posti,  inviare la scheda di iscrizione che trovate di seguito e la copia del Bonifico Bancario all’indirizzo: S.B.P.C. srl Piazza di Porta San Mamolo, 7 40136 Bologna; oppure tramite mail all’indirizzo scuola@sbpc.it .

 

Scarica il Modulo d'iscrizione al Seminario "Lavorare sulla mentalizzazione con la Video Intervention Therapy (VIT)"

top